Speciale BIT 2011

Indice
Speciale BIT 2011
Conferenza stampa
Articoli da 'il Capoluogo.it'
Articolo da 'Abruzzoweb'
Tutte le pagine

Uno speciale che intende rendere omaggio alla tenacia, all’entusiasmo, alla silenziosa generosità di tanti aquilani, sinceramente innamorati della propria Città, che hanno raccolto una sfida: quella che L’Aquila fosse presente alla Bit, la rassegna internazionale del turismo di Milano, nonostante tutto.

E la Perdonanza, questo evento che racchiude in sé l’anima e la storia di un’intera città, è stata protagonista indiscussa della kermesse milanese. Il Corteo storico ha affascinato gli spettatori di tutto il mondo per la bellezza e la ricercatezza dei costumi dei figuranti, per l’abilità degli sbandieratori, per la simbiosi perfetta tra falconieri e rapaci; ma soprattutto per quell’atmosfera e quella suggestione di altri tempi che, in uno scenario avveniristico come quello di Fiera Milano, ha assunto un significato particolare.

L’emozione dei figuranti, cavalieri e dame, consci di rappresentare in quel momento un’intera città, il suono dei tamburi e delle trombe, i colori del carosello degli sbandieratori, il volo dei rapaci hanno svelato a migliaia di spettatori che cosa è L’Aquila, cosa è stata nei secoli e cosa vuole tornare ad essere nel futuro. Quintali di depliant patinati non avrebbero potuto descrivere meglio tutto ciò.

La sfida è stata vinta unendo l’entusiasmo e le energie di tante persone: ognuno ha fatto la propria parte con generosità e con quell’umiltà che si trova solo nelle persone vere e pulite d’animo.

Un grazie particolare ai giornalisti che hanno seguito la carovana a Milano. Hanno colto, attraverso le parole vergate in fretta, le immagini registrate e le interviste fatte, il significato profondo di questa presenza alla Bit. Hanno condiviso questa sfida. L’hanno saputa osservare attraverso la lente della Verità, ma l’hanno descritta con parole trovate nel proprio Cuore. Il Cuore dell’Aquila.       

http://www.bit.fieramilano.it/

Galleria fotografica