Documentario: "erano... le 3,32" di Cesare Cavallo

Uno straordinario documento dei momenti immediatamente successivi al terrificante terremoto del 6 aprile.Una straordinaria testimonianza di tutti i sentimenti e le emozioni di quella notte senza fine: lo smarrimento, la paura, il dolore, ma anche la dedizione e l’umanità dei Carabinieri al servizio della Comunità, della nostra Città.
Un reportage dal taglio asciutto, sobrio, senza alcuno spazio per inutili parole. Cesare Cavallo è riuscito a far raccontare la tragedia dagli stessi attori. Il suo lavoro ricorda certe fotografie di guerra di Robert Capa, capaci di raccontare e immortalare la Storia meglio di mille libri e di mille commenti. L'Aquila Siamo Noi ringrazia Cesare Cavallo per aver voluto condividere assieme a noi questa sua testimonianza umana e civile.

Grazie Cesare!